WhatsApp smetterà di funzionare su vecchie versioni di Android ed iOS

Dopo la fine del supporto di WhatsApp per i dispositivi mobile di Windows Phone, è arrivato anche il momento dire addio alla famosa applicazione di messaggistica per le vecchie versioni di Android e IOS dal 1° Febbraio 2020.

Non era una novità della fine del supporto di WhatsApp, dove dal 1° Febbraio 2020 non sarà più disponibile sugli iPhone con iOS 8 e ai dispositivi che usano ancora Android 2.3.7 o precedenti.

WhatsApp per iPhone necessita di iOS 9 o versioni successive. Non è più possibile creare nuovi account o verificare account esistenti su iOS 8. Tuttavia, se WhatsApp è attiva sul tuo dispositivo iOS 8, potrai continuare a usare WhatsApp fino al 1 febbraio 2020.

Inoltre, l’applicazione messaggistica di WhatsApp non sarà più disponibile per i dispositivi:

  • BlackBerry OS e BlackBerry 10 – (già disattivato da Dicembre 2017)
  • Nokia S40 e S60 – (già disattivato da Dicembre 2017)
  • tutti i sistemi operativi di Windows Phone – (già disattivato da Dicembre 2019)
  • Android 2.3.7 e versioni precedenti – (dal 1 febbraio 2020)
  • iPhone iOS 7 e versioni precedenti – (dal 1 febbraio 2020)

WhatsApp è un servizio client di messaggistica istantanea con oltre 1,5 miliardi di utenti, è l’applicazione più utilizzata nel mondo dal 2014. Era stata acquistata per 16 miliardi dal fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg.

Quale versione del sistema operativo possiedo sul mio dispositivo? Ecco come potete vedere le proprie informazioni dello smartphone:

  • Android: Impostazioni -> Sistema -> Informazioni su e troverete la versione di Android
  • iOS: Impostazioni -> Generali -> Info/Aggiornamento software e troverete la versione di iOS

Fonte 1Fonte 2

Lascia una recensione

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami