Google Measure si aggiorna, ma questa volta con il Material Design e altre novità

Ancora miglioramenti grafici per le applicazioni di Google per i dispositivi Android, dove in queste ore si è aggiornata Google Measure, un’applicazione per la misurazione di oggetti e spazi circostanti. L’app è compatibile con tutti gli smartphone che hanno accesso all’AR di Google sul proprio dispositivo mobile.

Con la nuova release 2.2 dell’applicazione di Google Measure, già disponibile al download per tutti gli utenti sul Play Store, gli sviluppatori del colosso di Mountain View oltre al nuovo Material Theme, hanno semplificato e reso più piacevole il rilevamento della dimensione di un oggetto grazie all’integrazione di diverse novità estetiche, come:

  • Nuova interfaccia utente: sono stati integrati nuovi elementi grafici che richiamano il Material Theme
  • Nuovo pulsante FAB: (Floating Action Button) che consente l’inserimento di un indicatore sul punto da cui iniziare la misurazione
  • Possibilità di eseguire più misurazioni in una stessa scena
  • Memorizzazione degli screenshot semplificata grazie all’apposita icona a forma di fotocamera inserite nella parte bassa e destra della UI
  • Nuova opzione che consente una rapida apertura della galleria di sistema
  • Possibilità di attivare o disattivare le vibrazioni dal menù overflow inserito in alto a destra

Caratteristiche:

Misura ti aiuta con veloci misurazioni quotidiane in casa o in ufficio, in modo simile a un metro a nastro. Con l’app Measure puoi:

  • Misurare la lunghezza e l’altezza degli oggetti su superfici piatte, come le dimensioni di un tappeto, la larghezza di un armadio o l’altezza di un tavolo
  • Passa facilmente da imperiale a e unità metriche
  • Scatta una foto della tua misura

L’aggiornamento dell’applicazione è già disponibile al download su Google Play di Android per tutti gli utenti che possono utilizzarla sul proprio dispositivo Android.

Metro
Price: Free